IL BLESSINGWAY

Quanto può essere importante per una donna, che vuole sentire la sua unicità e il suo potere, avere la possibilità di vivere un momento unico e magico che le permetta di riconoscere le donne del proprio cerchio e di sentirsi amata e protetta da loro?

Il Blessingway è un cerchio di donne, dedicato ad una di loro in particolare, che ha come intenzione di fondo quello di onorarla e benedirla (nel senso di “dire il bene” e trasmetterle buone energie).
Questa cerimonia arriva dalla notte dei tempi, quando le donne vivevano in contatto profondo con la loro essenza femminile profonda, la loro spiritualità, quando rispettavano la loro natura ciclica, quando vivevano in accordo perfetto con il ritmo della terra, delle stagioni, quando erano unite e quando coltivavano e trasmettevano di generazione in generazione la conoscenza del femminile sacro.
Oggi una donna può scegliere di regalarsi questo momento con le donne (scelte) della sua vita: amiche, parenti, colleghe… Si tratta di raccogliersi per formare un cerchio unico, che dura qualche ora, durante il quale la festeggiata è al centro di tutto, come una Dea. Così da potere sentire quanto è amata e sostenuta dalle sue sorelle di sangue o di cuore.

Tenda Rossa delle Donne organizza e conduce Blessingway – differenti a seconda dell’occasione celebrata – e prepara materialmente e spiritualmente ogni momento del cerchio, coordinandosi con chi lo richiede e, se opportuno, con le partecipanti. Ogni Blessingway è unico perché cambia a seconda della festeggiata, dei suoi bisogni e dei suoi gusti, delle donne presenti.

Non esitare a contattarci per maggiori informazioni

Il Blessingway può essere organizzato per una donna incinta, qualche settimana prima del suo parto, per darle forza e fiducia per questo evento. Ma questa cerimonia può essere organizzata anche per altre importanti fasi di passaggio della vita di una donna, come il menarca e la menopausa, oppure prima di un matrimonio (al posto del classico addio al nubilato), per festeggiare un compleanno speciale o, ancora, per celebrare cambiamenti e rinascite. Insomma ogni volta che una donna sente il bisogno di festeggiarsi in modo speciale, di lasciare andare le cose che la appesantiscono e di trovare risorse e forze nuove in lei.
Può essere richiesto dalla festeggiata direttamente o organizzato per lei, anche a sorpresa, come regalo dalle donne che le vogliono bene.

 

Sara Del Dot e Ambra Orengo raccontano il Blessingway su La Sestina