Carine Maset

Carine Maset

Carine è life coach* e doula*.
Propone sessioni e/o percorsi individuali di coaching al femminile (con tarologia) e di ascolto di sè e contatto con la propria natura femminile.
Per contattarla: carine@tendarossadelledonne.com e 3462367869.

 

☆ LA SUA FORMULA MAGICA ☆

Sapere ascoltare con tutta se stessa e fare le domande giuste per risvegliare la consapevolezza.
Stimolare la voglia di prendere a cuore il proprio benessere.

 

Clicca sui pulsanti per saperne di più

Gocce di coscienza: Sessioni di coaching per alzare la qualità di vita.
Propongo dei percorsi su misura per chi ha voglia di alzare la propria qualità di vita, unendo quello che ho studiato (PNL nuovo codice secondo John Grinder, percorsi personali di consapevolezza come Mindfulness e varie tecniche per entrare in uno stato di presenza e di ascolto profondo) e la mia natura profonda, che è sempre alla ricerca della consapevolezza.
Sono felice di potere affiancare chi desidera iniziare a vedere la vita da un punto di vista più ampio, smettendo di pensare di subire la vita e di non potere cambiare niente.

Può fare per te se:
• desideri essere più centrato e in equilibrio con le proprie emozioni.
• hai voglia di scoprire il tuo potenziale e di svilupparlo.
• desideri verità e non più menzogne e illusioni (che spesso raccontiamo innanzitutto a noi stessi per non soffrire).
• hai voglia di smetterla di essere chI non sei (il “non sé”).
• vuoi raggiungere i propri obiettivi, impegnando la tua energia quotidiana in atti e pensieri costruttivi.
• hai voglia di nutrire la tua consapevolezza e stare in contatto il più possibile con la tua coscienza.

Il percorso è sempre fatto su misura: si può trattare di poche sessioni solo per imparare a stare in ascolto o di un percorso di coaching vero e proprio (per raggiungere un obiettivo personale per la propria crescita personale e una più grande qualità di vita).

Tarot Coaching
Si tratta di sessioni di coaching personali durante le quali uso i Tarocchi di Marsiglia (in quanto archetipi) per vedere quali risorse puoi tirare fuori in situazioni che vivi, che vorresti capire meglio e forse sbloccare, o ancora, per scoprire quali ostacoli potresti incontrare davanti a degli obiettivi che ti sei fissat* e come superarli.
Si può aderire ad incontri singoli o a percorsi più completi, a seconda dei propri bisogni e desideri.

Ideale se
• senti di dovere sbloccare una situazione
• sei stanc* di vivere sempre gli stessi schemi ripetitivi
• hai voglia di trovare un modo per esplorare te stess*
• hai voglia di riassumerti la responsabilità della tua vita

Cosa si può ottenere
• maggiore consapevolezza
• nuova visione delle situazioni che vivi
• possibilità di attingere alle tue risorse e di svilupparle per raggiungere ciò che desideri profondamente


Come doula, ad un certo punto del mio percorso, ho percepito che il parto lascia troppo spesso impronte e ferite nelle donne e nei loro bambini.
Si può trattare di un qualche cosa non andato come volevamo veramente (visite troppo frequenti,un disturbo del ritmo del parto, un cesareo d’urgenza…), di momenti che ci sembrano essere stati rubati (nel senso che non eravamo più protagoniste del parto ma assistite e in mano ad altri) o addirittura di veri e propri momenti di violenza (parole usate o gesti troppo invasivi per la delicatezza della donna che partorisce).
Ma il parto è un momento sacro. Lascia un’impronta sia sulla donna che ha messo al mondo una nuova vita,sia sul bambin* e, purtroppo, spesso, anche sulla loro relazione.

Così propongo 2 tipi di sessioni specifiche, uno per tutte le donne che hanno partorito (il racconto del parto) e l’altro specificatamente per chi ha vissuto un cesareo.

Racconto del parto
Tutte le donne che hanno partorito raccontano i loro parti. Li raccontano sempre nello stesso modo, spesso soffermandosi a dei momenti precisi. Raccontano “il raccontabile”, l’accettato socialmente. Anzi spesso dicono “è andato tutto bene”. Ma questo “è andato tutto bene” sembra coprire un’altro racconto. Sembra essere un velo posato sulle loro emozioni, paure, rabbia, gioie… su quello che è accaduto veramente a loro e ai loro figli. Sembra dire “non mi fare troppe domande perché ho voglia di non sentire nuovamente quello che mi è successo”. Ma nel racconto che fa fare una doula, tenendo il filo rosso dall’inizio alla fine, per non perdere un dettaglio, a volte ci sarà la chiave per finalmente liberare quello che è rimasto lì… per rielaborare e per trovare il pieno potere della maternità e la gioia che merita.
La mia esperienza sul campo mi ha fatto comprendere sempre di più che tutte le donne dovrebbero avere l’opportunità di regalarsi questo momento.
Una sessione che non ha tempo (può arrivare a 3/4 ore) perché il racconto è molto dettagliato e deve essere concluso alla fine della sessione.
Una sessione di grande intensità Unica. Un’opportunità di guarire delle “ferite” lasciate aperte, di dire quello che avremmo voluto fare o dire in quel momento, di verbalizzare, di sentire le emozioni e di accettare veramente l’accaduto.
Un momento di emozione bellissima che si può anche regalare ad un’amica.

L’Armonizzazione della Cicatrice da cesareo
Per le mamme che hanno vissuto un cesareo e che sentono la necessità (fisica o emozionale) di ritrovare pace e equilibrio con la loro cicatrice. Perché il cesareo può essere vissuto in modo negativo dalle donne, che si tratti di un cesareo programmato o d’urgenza.

Mi sono formata con David Kanner (osteopata francese) per diventare operatrice di armonizzazione delle cicatrici*, metodo energetico che uso specificatamente per le cicatrici da cesareo.
Queste sessioni (da 1 a 3 mediamente) permettono alla donna che ha vissuto un cesareo di rimettersi in contatto con la sua ferita e di liberarne le memorie, per ritrovare un nuovo equilibrio con il proprio grembo, la propria femminilità e il suo modo di essere madre,sempre unico, prezioso e speciale.
Sono sessioni spesso intense che permettono anche di parlare della propria esperienza e di iniziare a fare pace con l’esperienza vissuta.

Benedizione del Grembo (secondo Miranda Gray)
Sessione unica e personale per le donne di tutte le età (dal momento che hanno il ciclo).
Un momento di sacralità, di ascolto della propria energia e di contatto con la spiritualità femminile.

Ideale se
• vuoi prendere contatto con il Femminile Sacro e onorarlo
• senti il bisogno di ripristinare il rapporto con la tua energia femminile
• hai voglia di dedicarsi un momento tutto per te e il tuo essere Donna

Cosa si può ottenere
• rilassamento
• maggiore ascolto della tua ciclicità
• imparare a prenderti cura del tuo Grembo che è, simbolicamente, il luogo dove ha origine la tua creatività
• il rispetto di te
• maggior equilibrio nei tuoi rapporti personali e lo sviluppo della tua espressione


Carine

 

* Per conoscerla meglio puoi consultare il suo curriculum cliccando qui

 
 
 


Arianna De MicheliCarine MasetMarisa Conte

 

tenda rossa